A Caselle in Pittari la mostra fotografica su Ernesto Guevara

,

I viaggi e i libri di Ernesto a Caselle in Pittari

Sarà inaugurata sabato 22 giugno 2019 alle ore 18.00 presso il Ristopub La Sosta a Caselle in Pittari la mostra fotografica “I viaggi e i libri di Ernesto”, dopo l’esposizione presso il Centro Visite delle Grotte di Onferno in provincia di Rimini.

All’inaugurazione interverranno  il presidente della Fondazione MIdA, Francescantonio D’Orilia, il presidente della Cooperativa Terra di Resilienza, Antonio Pellegrino, e il titolare del Ristopub, Michelangelo Fiscina, che ha da qualche tempo dedicato una sala del suo locale a mostre ed eventi culturali.

La mostra sarà esposta presso il Ristopub da sabato 22 giugno 2019 a domenica 30 giugno 2019 ed è visitabile tutti i giorni dalle 10.00 alle 24.00.

L’ingresso è libero e gratuito.

Durante l’esposizione, inoltre, e precisamente venerdì 28 giugno 2019 alle ore 18.00 e sempre presso il Ristopub La Sosta ci sarà un incontro-dibattito con Ramiro Guevara Erra, fratello minore di Ernesto, nato dal secondo matrimonio di Ernesto Guevara Lynch.

I Dialoghi di Storia vanno in Tour: Petina

,

Dialoghi di Storia Walking Tour: la prima tappa a Petina Gli incontri seminariali, giunti alla seconda edizione, diventano itineranti. Si terranno nei luoghi che presentano le testimonianze più importanti delle comunità italo-greche nel Principato Longobardo di Salerno.

Dialoghi di Storia a Teggiano

,

Quarto appuntamento dei Dialoghi di Storia Nella splendida cornice del Convento SS. Pietà a Teggiano

Dialoghi di Storia ad Auletta

,

Terzo appuntamento dei Dialoghi di Storia Presso il Palazzo Momumentale Jesus ad Auletta

Dialoghi di Storia a Pertosa

,

I Dialoghi di Storia 2019 continuano a Pertosa Venerdì 12 aprile 2019 alle ore 18.00 ci sarà il secondo incontro dei Dialoghi di Storia 2019 presso il Museo Speleo Archeologico a Pertosa. Il tema che verrà affrontato è in linea con il museo.

Dialoghi di Storia ad Atena Lucana

,

Iniziata ieri la seconda edizione dei Dialoghi di Storia Presso il Museo Archeologico “Elena D’Alto” di Atena Lucana si è tenuto il primo appuntamento dei Dialoghi di Storia 2019, gli incontri seminariali curati dalla prof.ssa Rosanna Alaggio e patrocinati dall’Assessorato allo Sviluppo e Promozione del Turismo della Regione Campania, con il supporto della Fondazione MIdA […]

Acqua ed Energia [Scuole in Grotta 2019]

,

Caro insegnante, una delle novità di quest’anno è la visita alla Centrale Idroelettrica per poter spiegare ai tuoi studenti il legame tra il buio delle Grotte e la luce utilizzata per visitarle e perché la centrale ha contribuito a rendere uniche le Grotte di Pertosa-Auletta!

Sicurezza in Grotta [Scuole in Grotta 2019]

,

Caro insegnante, le Grotte di Pertosa-Auletta oltre ad essere interessanti per i tanti aspetti che la caratterizzano, sono anche molto agevoli e sicure, ancor di più grazie all’attenzione della Fondazione MIdA nel predisporre quanto necessario per la tutela dei visitatori, soprattutto se sono bambini e ragazzi, e per la salvaguardia dell’ambiente ipogeo stesso.

Scopri l’archeologia delle Grotte di Pertosa-Auletta

, ,

Visite guidate e laboratorio di modellazione dell’argilla 

Domenica 30 dicembre potrete visitare il Museo Speleo-Archeologico MIdA 01 con la guida di un’archeologa e potrete partecipare al laboratorio di modellazione dell’argilla in cui potrete realizzare il vostro vaso preistorico!

IL SITO ARCHEOLOGICO DELLE GROTTE DI PERTOSA-AULETTA
Circa 3500 anni fa delle comunità di pastori abitavano nella parte iniziale della Grotta, dove scorreva un fiume sotterraneo che si riversava all’esterno della cavità. Al fine di creare un piano di abitazione all’asciutto le comunità dell’età del Bronzo costruirono una palafitta in legno: si tratta dell’unico caso conosciuto di palafitta in grotta in tutta Europa! Grazie agli scavi archeologici condotti da Giovanni Patroni e Paolo Carucci alla fine dell’Ottocento, nonché alle ricerche moderne portate avanti dal Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici”, siamo in grado di ricostruire le attività quotidiane e gli aspetti religiosi delle popolazioni che abitavano le Grotte di Pertosa-Auletta. Siete pronti a scoprire quali erano?

LABORATORIO DI MODELLAZIONE DELL’ARGILLA
Un’attività adatta a grandi e piccini, un’esperienza unica nel suo genere. Ispirati dai ritrovamenti del sito archeologico delle Grotte di Pertosa-Auletta, la nostra archeologa vi mostrerà come lavorare l’argilla utilizzando solo le vostre mani e gli strumenti che venivano utilizzati in epoca preistorica. Siete pronti a realizzare il vostro vaso preistorico?

Per le visite guidate e i laboratori è obbligatoria la prenotazione al numero 0975 397037 oppure all’indirizzo prenotazioni@fondazionemida.it

Arriva nel Vallo di Diano la mostra fotografica inedita su Ernesto Guevara

,

I viaggi e i libri di Ernesto nel Museo Archeologico di Atena Lucana

Sarà inaugurata venerdì 21 dicembre 2018 alle ore 18.30 presso il Museo Archeologico di Atena Lucana, dopo l’esposizione nel complesso di San Domenico Maggiore a Napoli, la mostra fotografica “I viaggi e i libri di Ernesto”.

All’inaugurazione interverranno il Sindaco del Comune di Atena Lucana, Luigi Vertucci, il presidente della Fondazione MIdA, Francescantonio D’Orilia, e Rosanna Alaggio dell’Università del Molise.

La mostra vuole essere uno strumento per far conoscere Ernesto Guevara in tutta la sua ricchezza e complessità, presentandolo attraverso le sue passioni. Attraverso queste fotografie si apprezza non solo l’uomo d’azione e politico, ma l’Ernesto viaggiatore, intellettuale, amante della letteratura e della fotografia, prima ancora che .

La mostra è divisa in due parti: la prima sezione “Instancabile lettore” ci introduce al rapporto tra Ernesto ed i libri, la seconda sezione “I viaggi di Ernesto” racconta, attraverso fotografie ed estratti dai suoi diari, i suoi viaggi in America Latina. I libri prima ed i viaggi poi sono state esperienze determinanti nella trasformazione di Ernesto nel rivoluzionario Che che comparirà qualche anno dopo.

La mostra, ideata dal CelChe – Centro de Estudios Latinoamericano Ernesto Che Guevara è organizzata dalla Fondazione MIdA in collaborazione con il Comune di Atena Lucana.

La mostra sarà esposta nel Museo Archeologico di Atena Lucana da venerdì 21 dicembre 2018 a domenica 6 gennaio 2019.

L’esposizione visitabile dal lunedì alla domenica dalle 16.30 alle 20.00,  sabato e domenica anche dalle 10:00 alle 13.00

L’ingresso è libero e gratuito.