Giornata Mondiale del Suolo 2018

Be the solution to soil pollution, Sii tu la soluzione all’inquinamento del suolo è lo slogan di quest’anno!

Il Museo del Suolo individuato dalla FAO – Food and Agriculture Organization of United Nations come luogo per divulgare soprattutto agli studenti l’importanza del suolo e l’importanza del tema di quest’anno e cioè fermare l’inquinamento del suolo. Ormai aperto da oltre due anni, il Museo del Suolo, unico in Italia e tra pochi nel Mondo, è stato voluto fortemente dalla FAO come sede di una delle tante iniziative messe in campo in tutto il mondo per la sua caratteristica principale che è quella della comunicazione e divulgazione del sistema suolo presso il grande pubblico e che quindi ben rappresenta uno dei cinque pilastri identificati dalla FAO per la protezione del suolo.

Per questa giornata sono stati coinvolti gli studenti delle classi IV e V dell’Istituto Comprensivo di Caggiano – Plesso di Auletta, Scuola Primaria e dell’Istituto Comprensivo di Polla – Plesso di Pertosa, Scuola Primaria “Simone Soldovieri: dopo la visita del Museo, accompagnati dalla Direttrice Scientifica MIdA, Mariana Amato, e indossate le maglie inviate dalla FAO i ragazzi hanno realizzato un art happening con musica e balli in tutte le sale del Museo.

Il video realizzato verrà, oltre che pubblicato a breve su questo sito, utilizzato dalla FAO per comunicare l’importanza della protezione del suolo.

Scopri l’infografica realizzata dalla FAO: scarica qui!

Per questa entusiasmante giornata si ringraziano:

per la Scuola di Pertosa le insegnanti Ielpo Angela e Cupo Annunziata e i piccoli alunni Samson Alexandru, De Paola Aurelio, De Paola Luigi, Manisera Rossella e Marino Giovanni;

per la Scuola di Auletta le insegnanti Lupo Nicolina, Ceglia Gerardina, Montieri Sara e Cardillo Lucia e i piccoli alunni Ciccarrone Vanessa, Curcio Alessandro, Dragoi Ana Maria, Giachetta Gianmaria, Giachetta Greta, Lupo Vincenzo, Morriello Marco, Natiello Christian, Pessolano Adele, Pucciarelli Noemi, Scaffa Mariateresa, Scaffa Pia, Schettino Giada, Soldovieri Luigi, Torricelli Geraldine, Addesso Agnese, Annunziata Aurora, Cammardella Antonia, Cammardella Francesca Donata, Ceglia Andrea,de Paola Desirée, Gambino Luca, Isoldi Giuseppe, Maruottolo Noemi Pia, Mateescu Valentina, Monaco Gabriele, Montoro Iuliano Mariaconsiglia, Morriello Francesco, Pepe Giuseppe, Romanzi Fernando Gioele, Rosa Francesca, Scaffa Katrin, Schettino Antonio Nunzio, Schettino Lorenzo, Sessa Angelo, Tarateta Alina, Tarateta Nicola, Vertucci Sata, Vignuoli Francesca.

E sempre per la Giornata Mondiale del Suolo abbiamo partecipato con un’attività dimostrativa sul compostaggio all’iniziativa “Fermiamo l’inquinamento del suolo”  organizzata presso il Galoppatoio Monumentale della Reggia di Portici dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, Dipartimento di Agraria che con una tavola rotonda composta da esperti in vari ambiti legati al suolo e alla divulgazione hanno discusso di come capire e curare il suolo!