Articoli

Proroga scadenza bando Servizio Civile Universale

In data 15 Gennaio 2021 il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile Universale, al fine di favorire la più ampia partecipazione dei giovani al bando per la selezione degli operatori volontari pubblicato il 21 dicembre 2020, ha prorogato il termine di scadenza per la presentazione delle domande ad uno dei 3.553 progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero, per tutti i posti disponibili, alle ore 14.00 di lunedì 15 febbraio 2021.

La Fondazione MIdA, ente di accoglienza della Cooperativa Sociale Il Sentiero di Teggiano, selezionerà 18 volontari per i due progetti PON-IOG – Garanzia Giovani:

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) dove dopo aver effettuato l’accesso con il proprio SPID (Sistema pubblico d’identità digitale), attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura.

Per partecipare alla selezione è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti:
➢ cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
➢ aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
➢ non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
Invece, per partecipare alla candidatura ad un progetto del PON-IOG “Garanzia Giovani”, come quelli per cui la Fondazione MIdA è ente di accoglienza, è richiesto oltre al possesso dei requisiti sopraelencati anche:
➢ essere disoccupati;
➢ essere stati presi in carico e stipulato il patto di servizio presso un Centro per l’impiego/servizio accreditato;
➢ essere in possesso della DID (dichiarazione dell’immediata disponibilità al lavoro).
Non possono presentare domanda i giovani che:
➢ appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;
➢ abbiano già prestato o stiano prestando servizio presso un progetto di PON-IOG “Garanzia Giovani”
➢ intrattengano, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti.

Quindi le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14:00 del giorno 15 febbraio 2021.

Di seguito si possono scaricare il bando ordinario, il bando per i progetti della Fondazione MIdA e la guida per la compilazione e presentazione della domanda sulla piattaforma DOL:

Per maggiori informazioni si può scrivere a info@fondazionemida.it oppure a serviziocivileilsentiero@gmail.com.

MIdA seleziona 18 volontari

Il nuovo bando di selezione per operatori volontari di Servizio Civile Universale è uscito da pochi giorni e la scadenza per la presentazione della domanda si avvicina. La Fondazione MIdA, ente di accoglienza della Cooperativa Sociale Il Sentiero di Teggiano, selezionerà 18 volontari per i due progetti PON-IOG – Garanzia Giovani:

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) dove dopo aver effettuato l’accesso con il proprio SPID (Sistema pubblico d’identità digitale) , attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura.

Per partecipare alla selezione è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti:
➢ cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
➢ aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
➢ non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
Invece, per partecipare alla candidatura ad un progetto del PON-IOG “Garanzia Giovani”, come quelli per cui la Fondazione MIdA è ente di accoglienza, è richiesto oltre al possesso dei requisiti sopraelencati anche:
➢ essere disoccupati;
➢ essere stati presi in carico e stipulato il patto di servizio presso un Centro per l’impiego/servizio accreditato;
➢ essere in possesso della DID (dichiarazione dell’immediata disponibilità al lavoro).
Non possono presentare domanda i giovani che:
➢ appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;
➢ abbiano già prestato o stiano prestando servizio presso un progetto di PON-IOG “Garanzia Giovani”
➢ intrattengano, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14:00 del giorno 8 febbraio 2021.

Di seguito si possono scaricare il bando ordinario, il bando per i progetti della Fondazione MIdA e la guida per la compilazione e presentazione della domanda sulla piattaforma DOL:

Per maggiori informazioni si può scrivere a info@fondazionemida.it oppure a serviziocivileilsentiero@gmail.com.