Riapertura 2018 Grotte di Pertosa-Auletta e Musei MIdA

,

Dal 10 febbraio 2018 le Grotte di Pertosa-Auletta e i Musei MIdA riapriranno al pubblico

Dopo il consueto periodo di chiusura invernale, che ha consentito alla grotta di riposare e al nostro personale di effettuare i necessari interventi di manutenzione, finalmente le visite riprendono dal 10 Febbraio. Tante novità per il 2018, ma anche tante gradite conferme: una di queste è il Family Ticket, il biglietto riservato alle famiglie con bambini che vogliano visitare le grotte. Sul percorso completo il biglietto è gratuito per i bambini da 0 a 5 anni ed è di solo 1€ invece che 15€ per i ragazzi da 6 a 15 anni accompagnati da un genitore. Un piccolo gesto per permettere alle migliaia di famiglie che ogni anno ci fanno visita di vivere l’esperienza con maggiore spensieratezza.

Sapevi che oltre alle classiche visite turistiche, è possibile visitare le nostre Grotte come un vero speleologo, indossando scarponi, tuta e caschetto e inoltrandosi verso il cuore della montagna? È la nostra visita speleologica, un percorso nel tratto più nascosto e meno battuto delle Grotte, accompagnati da una guida esperta e con la sola luce delle torce ad illuminare il cammino. La visita speleologica è possibile solo su prenotazione al numero 0975 397037 o all’email prenotazioni@fondazionemida.it.

Siamo stati i primi in Italia ad aver organizzato nel suggestivo scenario sotterraneo eventi teatrali e, da oltre dieci anni, ospitiamo spettacoli di grande successo.

Quest’anno il cartellone è ricco come non mai, con ventiquattro serate che coprono tutto il 2018 e ben quattro spettacoli diversi in programma:
Cave of Spirits, l’innovativo musical che racconta un’appassionante storia d’amore tra due elfi, un viaggio spirituale al centro della grotta con sceneggiature in 3D e musiche originali,
Ulisse: Il Viaggio nell’Ade, tratto dall’Odissea, racconta la discesa agli inferi di Ulisse, alle prese con gli spettri del proprio passato e le speranze del proprio futuro,
Neverland, spettacolo ispirato a Peter Pan, tra epici duelli tra pirati e bimbi sperduti, scorribande all’arrembaggio della nave di Capitan Uncino e fiumi di rum,
Canto di Natale, con protagonista l’anziano e intrattabile Mister Scrooge e i tre spiriti del Natale: passato, presente e futuro.

Ci sarà un’avvincente novità: il Museo del Suolo ospiterà l’affascinante “La Tavola Celeste”, un’installazione multisensoriale che tra forme, olfatto, acustica, capacità generative consente fruizioni interdisciplinari e interattive. Ispirata dal testo di Francesco Niccolini “Il Grande Orologiaio”, reinterpreta quattrocento anni di studio del cielo, del tempo e della navigazione attraverso tentativi ed errori, uomini e scoperte che dal 1300 al 1700 hanno segnato la nostra visione del mondo e la percezione dell’uomo rispetto allo spazio e al tempo; 400 anni di scoperte astronomiche attraverso un tavolo apparecchiato con oggetti da cucina di ogni specie e provenienza. La Struttura ha girato con successo l’Italia ed è stata ideata e realizzata dall’Associazione Culturale La luna al guinzaglio nella sua officina creativa Il Salone dei Rifiutati ed è co-prodotta dal Polo Museale Regionale della Basilicata . Sarà inaugurata domenica 11 febbraio 2018 alle 10:30 e la visita sarà gratuita. L’allestimento sarà disponibile fino a metà aprile (prenotazione richiesta).

Oltre al Museo del Suolo, unico in Italia e a pochi metri dalle Grotte, riaprirà anche il Museo Speleo Archeologico, nel centro storico di Pertosa, che documenta e racconta in un mix di installazioni interattive un unicum europeo: l’eccezionale sito archeologico sommerso rinvenuto nelle Grotte, con il suo impianto palafitticolo sotterraneo, e le testimonianze di frequentazioni umane, perdurate dalla Preistoria al Medioevo.

Nel giorno dedicato all’amore, mercoledì 14 febbraio, poi, sarà possibile fruire della promozione KissTicket:  tutte le coppie che verranno in visita alle Grotte di Pertosa-Auletta pagheranno un solo biglietto anziché due per l’accesso.

Scegliete quello che più vi interessa, noi faremo di tutto per rendere emozionante la vostra visita!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *