A Pertosa si celebra la diversità con la Festa dei Popoli

Domenica 2 Luglio ritorna a Pertosa l’appuntamento con la Festa dei Popoli, giunta alla V edizione. Nata con l’obiettivo di creare un momento di dialogo tra popoli di culture diverse e condividere le tradizioni straniere in Italia, la Festa rappresenta un’occasione importante per favorire lo scambio interculturale e promuovere i valori della solidarietà, del rispetto e dell’integrazione, che sono alla base del benessere dell’intera collettività. Tra l’altro, il comune di Pertosa rappresenta un esempio d’integrazione riuscita grazie alla presenza in amministrazione comunale del consigliere rumeno Samson Nicolai, che promuove l’iniziativa con il sostegno dello stesso Comune, guidato dal sindaco Michele Caggiano, della Fondazione MIdA, presieduta da Francescantonio D’Orilia, e di tanti enti e associazioni.

L’importanza della manifestazione è infatti testimoniata dall’aumento dei partner che la sostengono. Quest’anno  è supportata dalla Diocesi Teggiano-Policastro, dal Piano Sociale di Zona S10-Sala Consilina, da tutti i comuni del Vallo di Diano, dall’associazione romeno-italiana “Amici Sud Italia”, dalla Parrocchia Santa Maria delle Grazie di Pertosa e dall’associazione ASD Pertosa.

Domenica, dunque, a partire dalle 17.00, la piazza De Marco a Pertosa accoglierà nuovamente i rappresentanti di diverse comunità straniere, che si confronteranno tra laboratori, arte, musica, esibizioni di band musicali e degustazioni di prodotti tipici.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *