Protezione del Suolo. Esperti a confronto al Parco dei Nebrodi

“Suoli, paesaggi e cultura” è il titolo dell’appuntamento formativo che si terrà giovedì 28 febbraio 2019 al Castello Gallego di Sant’Agata di Militello (ME) e  che coinvolgerà diversi tra i maggiori esponenti del mondo scientifico legato all’ambiente ed alla salvaguardia del suolo. 

Insieme a Carmelo Dazzi, presidente dell’European Society for soil conservation, a Takashi Kosaki, presidente dell’International Union of soil sciences, a Giuseppe Lo Papa del Dipartimento di Scienze agrarie dell’Università di Palermo e a Anna Benedetti, membro della Global soil partnership della FAO, ci saranno Paola Adamo, presidente della Società Italiana di Scienza del Suolo, e la nostra direttrice scientifica Mariana Amato con il seminario “Un Museo per il Suolo”.

Raccontare il suolo in un museo significa svelare le molte dimensioni di una risorsa primaria che è fondamentale conoscere e tutelare, ponendo l’attenzione su un sistema che sostiene la vita del pianeta, interagisce con la fisionomia    dei paesaggi, con le caratteristiche dei prodotti agricoli e con la storia dell’uomo.

Sotto i nostri piedi c’è una tumultuosa attività, da cui dipende il paesaggio che abitiamo, il cibo di cui ci nutriamo, la nostra stessa sopravvivenza sul pianeta e il Museo del Suolo lascia un messaggio ai suoi visitatori, affinché i loro passi siano consapevoli del mondo che c’è sotto, e che sostiene la nostra vita.