Diversamente Speleo 2018: emozioni sotterranee

Una giornata speciale che diventerà presto normale: Diversamente Speleo 2018

Anche quest’anno il Gruppo Speleologico della sez. C.A.I. di Salerno, con il patrocinio della FSC-Federazione Speleologica Campana, ha regalato una giornata straordinaria a oltre una ventina di persone con disabilità che hanno potuto godere delle bellezze sotterranee delle Grotte di Pertosa-Auletta, attraversando in barca il fiume Negro. Per le persone con disabilità motoria è stato elettrizzante poter salire sull’imbarcazione e attraversare in autonomia, grazie alle passerelle in acciaio già installate dalla Fondazione MIdA, gran parte del percorso turistico. Ancor più emozionante, grazie alla De Clemente Conserve di Fisciano che ha donato le tabelle in scrittura braille, sentire la voce di un ragazzo con disabilità visiva leggere e spiegare agli altri partecipanti come si forma una grotta.

Intense emozioni sono state vissute dagli operatori della Fondazione MIdA che, nei loro diversi ruoli, hanno partecipato alla soddisfazione di questi “speciali” visitatori, che da oggi e nel prossimo futuro potranno accedere alle grotte senza barriere architettoniche.

Un momento particolare e da raccontare è stata la prima volta di una sessantenne di Pertosa che non era riuscita mai a visitare le Grotte, che con gioia e con forza ha potuto finalmente vedere il patrimonio di due intere comunità.

Un ringraziamento speciale va ai volontari dei vari gruppi speleologici, provenienti non solo da Salerno, ma anche da altre regioni italiane, e ai volontari della protezione civile che hanno permesso a tutti i partecipanti di vivere un’esperienza magica, raggiungendo l’obiettivo di abbattere ogni tipo di barriera e pregiudizio: la natura è percepibile attraverso tutti i nostri sensi e deve essere accessibile a tutti.

Alla prossima edizione!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *