Le ricerche archeologiche sulle grotte a Barcellona

Le Grotte di Pertosa-Auletta al 24° Convegno Annuale dell’Associazione Europea degli Archeologi Europei

Dal 5 all’ 8 settembre 2018 si terrà a Barcellona l’Annuale Convegno dell’associazione degli archeologi europei e nella sessione “Food and Drink in Archeaology” saranno presentati i risultati preliminari di una ricerca sulle Grotte di Pertosa-Auletta condotta presso il Laboratorio di Archeobotanica e Paleoecologia dell’Università del Salento. Lo studio riguarda un campione di sedimento – prelevato all’interno della cavità nel corso delle ricerche condotte nel 2009 dagli speleo-archeologi del Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici” e ha portato all’individuazione di una cospicua quantità di carporesti riferibili a Vitis vinifera, pertinenti alla fase di frequentazione protostorica della grotta. Data l’antichità del contesto, il contributo in questione punterà innanzitutto a chiarire se tali semi siano da attribuire ad uve selvatiche o domestiche (o piuttosto ad una forma ibrida tra le due) e fornirà nuovi dati sull’interessante e complessa tematica della nascita e diffusione della viticoltura in Italia durante l’età del Bronzo, prendendo in considerazione anche altri contesti chiave, quali le Isole Eolie. 

Un risultato straordinario per la conoscenza della cavità, con i suoi resti sommersi del villaggio palafitticolo.