Cavo Experience: 3 siti, 1 biglietto

Presentato sabato 23 marzo 2019 alla Borsa Mediterranea del Turismo a Napoli un nuovo progetto che mette in rete la Campania e la Basilicata con tre siti naturalistici e adrenalici, visitati ogni anno da migliaia di persone.

Un importante progetto di valorizzazione turistica del territorio è stato presentato alla BMT di Napoli. Si chiama CAVO Experience, e consiste in un biglietto annuale che mette in rete tre siti naturalistici al confine meridionale tra Campania e Basilicata: le Grotte di Pertosa-Auletta, il Volo dellʼAngelo a Castelmezzano e Pietrapertosa e il Ponte alla Luna a Sasso di Castalda in Basilicata. Tre siti che hanno in comune non solo la straordinaria Natura che li circonda e dalla cultura e dalla gastronomia che li caratterizza, ma dai cavi utilizzati in tutte e tre gli attrattori. Il cavo utilizzato dalle guide nelle Grotte di Pertosa-Auletta per trainare la barca utilizzata per attraversare il fiume sotterraneo Negro, unico in Italia, il cavo che unisce Castelmezzano e Pietrapertosa e che consente di volare nel vuoto, il cavo che mantiene i due ponti sospesi a 102 metri di altezza.

Da oggi, dunque, sarà possibile visitare con un solo biglietto tre splendidi luoghi naturalistici, che offrono uno spettacolo unico. Il biglietto è valido 365 giorni consecutivi e permette di accedere una sola volta a ognuna delle esperienze del circuito CAVO.

Il biglietto è acquistabile presso le biglietterie o online sul sito www.cavoexperience.it, dove si possono trovare anche giorni e orari di apertura dei siti da visitare.