AGTI: 6 grotte, 30 partecipanti al corso sulla comunicazione

6 grotte (Antro del Corchia, Lucca-Is Zuddas, Cagliari-Su Mannau, Carbonia Iglesias, Torri di Slivia e Gigante, Trieste-Baredine, Croazia e Grotte di Pertosa-Auletta) per un totale di circa 30 partecipanti sono state le protagoniste di un nuovo corso di formazione promosso da AGTI-Associazione Grotte Turistiche Italiane, la cui presidenza è stata affidata alla Fondazione MIdA con Francescantonio D’Orilia.

Un altro successo formativo, dunque, che ha avuto l’obiettivo di approfondire varie tematiche legate al mondo ipogeo ed alla sua fruizione, alla comunicazione dello stesso in maniera scientifica ed appassionante, non tralasciando le varie peculiarità della gestione, dell’ amministrazione e dell’organizzazione di una grotta turistica.

Il corso, giunto alla VIII edizione, ha proposto anche un approfondimento del concetto di comunicazione legato alla figura della guida, principale interprete dello spettacolo della grotta turistica. E proprio la guida deve riuscire a rappresentare al meglio un copione fatto di informazioni, storia e  suggestioni.

La guida, del resto, è una delle voci della grotta, quella decisiva, perché … parla. Le grotte, se non si è geologi, naturalisti o speleologi possono sembrare tutte uguali. Cosa fa la differenza? Il racconto della grotta che è la presentazione sul web, sui social, nei testi  dei libri o dei flyer. E alla fine, è il racconto della guida che diventa la grotta, coi contenuti che trasmette, con la capacità di entrare in sintonia e relazione.

“Il tema affrontato – spiega il presidente AGTI e MIdA D’Orilia – è fondamentale, perché il rapporto con la guida è decisivo nella valutazione di una visita, che traduce la qualità di una gestione e pone le premesse per positive evoluzioni”.

Il corso si è svolto nei giorni 17,18,19 novembre presso le Grotte di Su Mannau – Fluminimaggiore (SU).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *