Agosto in grotte: le “Acque sotterranee”

Visite speleologiche nel cuore della terra

Un percorso insolito e affascinante quello proposto dalla Fondazione MIdA per le domeniche di agosto. Un itinerario inconsueto, al di là della visita classica, alla scoperta del lato più nascosto della montagna. “Acque sotterranee“, il titolo dell’evento, fa riferimento alla presenza nelle Grotte di Pertosa-Auletta di un fiume sotterraneo, il Negro, che nel corso del tempo ha scavato le cavità rocciose. Il tragitto proposto mira a far conoscere in maniera avventurosa proprio questo corso d’acqua, risalendolo fino alla sorgente.

Il fiume Negro

L’acqua delle Grotte di Pertosa-Auletta è batteriologicamente pura. Piuttosto fredda, sgorga dai ghiacciai dei monti Alburni e, dopo circa tredici km, defluisce in grotta tramite un sifone, detto “a polla”. E’ possibile percorrere il fiume fino a questo sifone, ammirando lungo il tragitto le concrezioni rocciose che si sono formate nel corso del tempo. Questo tipo di esplorazione è totalmente diversa da quelle tradizionali, dove il corso d’acqua è solcato dalle imbarcazioni trainate a mano dalle guide. In questa visita speleologica, invece, si risale a piedi il Negro fino alla polla sorgiva, camminando immersi fino alle ginocchia lungo il suo letto. Corde e cavi infissi nella roccia forniscono un supporto lungo il tragitto.

Un universo calcareo sotterraneo

Il percorso ha una durata di oltre due ore, e non presenta particolari difficoltà; è consigliato, comunque, a ragazzi dai 14 anni in su. Per le sole domeniche di agosto il costo del percorso è di 25 euro a persona, in cui è compreso il noleggio dell’attrezzatura. Essa è composta da una mezza muta, gli stivali e il caschetto con luce incorporata, in quanto gli ambienti che si visiteranno sono al buio. Ed è proprio lì che risiede la suggestione più grande. Si avrà l’impressione infatti di essere i primi esploratori di un mondo nuovo, ove solo l’acqua si fa sommessamente sentire.

Gli appuntamenti per le ore 11.00 e per le ore 15.00 di tutte le domeniche a partire dal 4 agosto al 1 settembre 2019.

Per info e prenotazioni chiamare lo 0975-397037 oppure scrivere a prenotazioni@fondazionemida.it.

Pronti a scoprire le “Acque sotterranee“?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *