I Dialoghi di Storia ritornano a Teggiano

,

L’ultimo appuntamento del 2019 con i “Dialoghi di Storia” sarà di nuovo a Teggiano. Sabato 7 dicembre alle ore 18.00 nel meraviglioso scenario del Convento della SS. Pietà ci sarà il dottor Simone Valitutto che terrà il seminario dal titolo “Viva Maria e chi ce l’ha data”. Leggende, pellegrinaggi e riti del culto.

Il tema, un po’ distante da quelli trattati nei precedenti appuntamenti, ci farà immergere in racconti antichi e attuali, intimi e collettivi, religiosi e sociali.

Appuntamento per sabato 7 dicembre 2019 alle ore 18:00 a Teggiano.

A 39 anni dal sisma del 1980

,

In occasione del Corso di Disaster management in Sanità Pubblica, organizzato da Asl Salerno, Cemec Consiglio d’Europa e CeRVEnE, il 23 novembre 2019, il CeRVEnE organizzerà un convegno per ricordare il Terremoto del 1980 e fare una riflessione di carattere sociale, antropologico e scientifico sul doposisma.

La giornata prevede due momenti: la discussione e il dibattito dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso il Museo del Suolo a Pertosa, e la vista del Palazzo monumentale Jesus ad Auletta dalle ore 14.00 alle ore 16.00.

Tra gli interventi previsti:

Parteciperanno le scuole del territorio e i volontari dei Nuclei di Protezione civile.

Interessante convegno sulla strategia delle aree interne a Paestum

, ,

Domenica 17 Novembre 2019 durante la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico si è tenuto un interessante dibattito sul tema “Itinerari Culturali e Strategie per uno Sviluppo Turistico delle Aree Interne”, prendendo come punto di partenza per le riflessioni di tutti i relatori la pubblicazione della Fondazione MIdA Nelle Terre dei Principi. Guida agli itinerari italo-greci nell’Italia Meridionale.

All’incontro hanno preso parte la professoressa Rosanna Alaggio, coordinatrice del protocollo di intesa per la realizzazione del progetto di cooperazione interregionale “I luoghi del Silenzio. Itinerari del monachesimo italo-greco in Campania, Basilicata e Calabria” e Rossano Pazzagli, del Centro di Ricerca Aree Interne e Appennini, che con il suo intervento sulle buone pratiche realizzate nelle aree interne di tutta Italia, ha entusiasmato la platea. Siamo lieti, infatti, di poter far scaricare liberamente qui la presentazione del suo intervento.

Fattivi e propositivi gli interventi di Claudio Bocci, Direttore Federculture, e di Giovanna Barni, Presidente Culturmedia Legacoop, con i quali nei prossimi mesi si potranno instaurare collaborazioni proficue.

A chiudere il convegno, coordinato dal giornalista Marco Panara, le considerazioni dell’Assessore allo Sviluppo e Promozione del Territorio della Regione Campania, Corrado Matera.

Le “Domeniche delle Grotte”

,

La Fondazione MIdA, nei suoi obiettivi di coinvolgimento delle popolazioni nei processi di conoscenza e valorizzazione del territorio e dei suoi beni naturalistici e culturali, ha deciso di lanciare l’iniziativa “Le Domeniche delle Grotte”.

Nelle prossime domeniche, 17 e 24 novembre e 1 dicembre 2019, le visite alle Grotte di Pertosa-Auletta saranno gratuite per tutti i residenti nei Comuni del Vallo di Diano. della Valle del Tanagro e degli Alburni:

  • Aquara
  • Atena Lucana
  • Auletta
  • Bellosguardo
  • Buccino
  • Buonabitacolo
  • Caggiano
  • Casalbuono
  • Castelcivita
  • Controne
  • Corleto Monforte
  • Monte San Giacomo
  • Montesano sulla Marcellana
  • Ottati
  • Palomonte
  • Padula
  • Pertosa
  • Petina
  • Polla
  • Postiglione
  • Ricigliano
  • Romagnano al Monte
  • Roscigno
  • Sala Consilina
  • Salvitelle
  • San Gregorio Magno
  • San Pietro al Tanagro
  • San Rufo
  • Sant’Angelo a Fasanella
  • Sant’Arsenio
  • Sanza
  • Sassano
  • Serre
  • Sicignano degli Alburni
  • Teggiano

Gli orari delle visite sono consultabili qui!

INFO E PRENOTAZIONI
Ogni visitatore dovrà corrispondere € 1,00 per la copertura assicurativa, ad esibizione della carta di identità. La prenotazione è obbligatoria al numero 0975397037 o via email all’indirizzo prenotazioni@fondazionemida.it

Ritornano gli spettacoli in grotta: l’Iliade e Christmas Carol

,

Dopo la pausa estiva ritornano gli spettacoli in grotta targati Il Demiurgo. Due gli spettacoli in programma per questi ultimi mesi del 2019, ma saranno sicuramente tante le novità per il 2020.

Sabato 23 e domenica 24 novembre 2019 è in programma “Iliade:la Guerra di Troia”, uno spettacolo ispirato al poema omerico e rivisitato dall’estro di Francescoantonio Nappi. Le grotte saranno trasformate in un ambiente onirico, dove i personaggi prenderanno corpo durante il racconto di Andromaca.

La programmazione continua a dicembre, domenica 22 e domenica 29, verrà rappresentato un grande classico: A Christmas Carol. Lo spettacolo prenderà forma nelle grotte sfruttando il percorso turistico come luogo degli incubi, dei sogni e dei ricordi di Scrooge.

Gli spettacoli sono resi ancor più affascinanti dall’ambiente ipogeo, senza l’utilizzo di scenografie e artifici.

XII corso AGTI/SSI

Giunti alla XII edizione del corso di aggiornamento AGTI – SSI La XII edizione del corso di formazione torna alle Grotte di Frasassi, dove tutto è nato nel 2014.

“Nelle Terre dei Principi” alla BMTA

, ,

Domenica 17 Novembre 2019, dalle ore 10:00 alle ore 12:00, durante la BMTA (Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico) si terrà un interessante dibattito sul tema “Itinerari Culturali e Strategie per uno Sviluppo Turistico delle Aree Interne”. L’obiettivo è quello di creare un’occasione di confronto e condivisione tra alcuni dei maggiori esperti di turismo in occasione della presentazione della guida “Nelle Terre dei Principi”. Rappresentanti istituzionali e amministrazioni locali, infatti, discuteranno sul contributo che le strategie di un’offerta turistica culturale possono dare allo sviluppo delle cosiddette “Aree interne”.

Nello specifico, si parlerà della guida “Nelle Terre dei Principi. Guida agli Itinerari italo-greci in Campania” come esempio di turismo culturale legato al fenomeno del monachesimo italo-greco.

I relatori

All’incontro, che si terrà presso il Centro Espositivo Savoy Hotel di Paestum (SA), prenderanno parte la professoressa Rosanna Alaggio e Rossano Pazzagli, del Centro di Ricerca Aree Interne e Appennini, entrambi dell’Università Del Molise. Interverranno, inoltre, Andrea Cozzolino, Parlamentare Europeo, Corrado Matera, Assessore al Turismo della Regione Campania e Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno. Oltre a loro, ci saranno Tommaso Pellegrino, Presidente del PNCVDA, Rosanna Romano, Direttore Generale Politiche Culturali e Turismo della Regione Campania, Claudio Bocci, Direttore Federculture e Giovanna Barni, Presidente Culturmedia Legacoop.

Parteciperanno, inoltre, i Sindaci dei Comuni della Basilicata, Calabria e Campania firmatari del protocollo d’intesa interregionale. È stato invitato il Ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano.

Coordinerà il giornalista Marco Panara.

Dialoghi di Storia ad Atena Lucana

,

Sabato 9 novembre 2019 alle ore 18.00 vi aspetta un nuovo ed interessante appuntamento con “Dialoghi di Storia“, la manifestazione itinerante promossa da Fondazione MIdARete dei Musei del Vallo di Diano, Forum dei Giovani e Associazioni Giovanili. Il ciclo di incontri è patrocinato dai Comuni ospitanti e dall’Assessorato allo Sviluppo e Promozione del turismo della Regione Campania. I “Dialoghi” tornano ad Atena Lucana, con un tema legato alla storia della cittadina e dell’intero Vallo di Diano: gli Statuta di Atena Lucana.

Il seminario sarà tenuto dalla professoressa Rosanna Alaggio dell’Università degli Studi del Molise, nonché curatrice di tutti gli incontri tenutisi negli ultimi due anni. L’incontro si terrà presso il Museo Archeologico “E. D’Alto”.

Il Museo, che si trova in via Santa Maria nei locali ottocenteschi dell’ex municipio , racconta la storia dei popoli che abitarono il territorio di Atena Lucana tra l’età arcaica e romana.

Appuntamento per sabato 9 novembre 2019 alle ore 18:00 ad Atena Lucana.

La Fondazione MIdA alla “3 Giorni per la Scuola”

, ,

Dal 29 al 31 ottobre 2019 si è tenuta a Napoli, a Città della Scienza, “3 Giorni per la Scuola“, Convention Nazionale dedicata al mondo della Scuola. Promossa dalla Fondazione Idis-Città della Scienza in accordo con il MIUR, l’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania e USR per la Campania, ha visto quest’anno un’affluenza importante. Circa 8000 persone hanno, infatti, affollato gli spazi della cittadella scientifica, venendo in contatto con multiformi realtà. Musei, tour operator, start-up innovative e mondo della scuola si sono incontrati attraverso workshop, stand e seminari, per questa tre giorni dal forte significato culturale. Un appuntamento importante, in cui i protagonisti sono stati i ragazzi.

https://www.flickr.com/photos/cittadellascienza/48991014667/in/album-72157711581339648

Lo stand della Fondazione MIdA

Le Grotte di Pertosa-Auletta hanno partecipato con un proprio stand, e numerosi sono stati i riscontri positivi. Tanti docenti, ragazzi e tour operator si sono avvicinati, incuriositi dalle foto e desiderosi di approfondire la reciproca conoscenza. Nel chiacchierare è emerso che tantissimi di loro ben conoscevano la realtà educativa della Fondazione MIdA, ed erano felici di ritrovarla ad una convention così importante. Si sono consolidate vecchie relazioni e se ne sono costruite di nuove, sulla base di una proposta altamente didattica che tutti hanno mostrato di apprezzare.

Didattica per studenti

La proposta formativa e l’abbinata Musei-Grotte-Laboratori proposta dalla Fondazione ha suscitato molto interesse. Temi come l’ambiente e la biodiversità, infatti, si comprendono meglio se veicolati attraverso attività teoriche ed esperimenti pratici. Chi, invece, non era informato delle attività della Fondazione ne è rimasto colpito.

Una consolidata manifestazione, insomma, che favorisce sempre esperienze bellissime.