Pubblicati da Stefania Melito

, ,

Le Grotte di Pertosa-Auletta nella storia

Il primo “turista”: Leandro Alberti Nella storia le Grotte di Pertosa-Auletta e l’abitato di Pertosa sono state descritte più volte da viaggiatori e studiosi che hanno attraversato il Vallo di Diano. La prima descrizione, quella più antica, risale al 1526 ed è opera del teologo Leandro Alberti, che percorse tutta l’Italia annotando nel suo libro […]

,

“Dialoghi di Storia”: appuntamento a Rivello

Ritorna il consueto appuntamento con Dialoghi di Storia. Questa volta l’incontro si terrà a Rivello, grazioso borgo in provincia di Potenza. Sede dell’incontro sarà il meraviglioso Monastero di Sant’Antonio, situato nella parte bassa del paese. Edificato intorno al ‘500, il monastero conserva al suo interno pregevoli affreschi di Giovanni Todisco, pittore napoletano, tra cui la […]

Mangiamo con i contadini ad Auletta

Il 13 e il 14 agosto torna l’annuale appuntamento con “Mangiamo con i contadini” ad Auletta. L’evento si svolge nelle vie e nelle piazze del piccolo centro storico, e quest’anno festeggia un traguardo importante. L’edizione 2019 sarà, infatti, l’edizione numero venti di questo festival gastronomico e musicale che anima tutti gli anni l’estate aulettese. Il […]

, ,

Il sito palafitticolo nelle Grotte di Pertosa-Auletta

Il contesto Moduli abitativi replicabili all’infinito, eco-sostenibili e di facile manutenzione. Materiali bio, plastic-free, riutilizzo creativo e impatto zero. L’ultima tendenza in fatto di abitazioni? No, un sito palafitticolo di circa 3500 anni fa. Gli uomini del Bronzo medio All’incirca 3500 anni fa gli uomini che vivevano di pastorizia, attirati dal grande ingresso naturale, scoprirono […]

Agosto in grotta: le “Acque sotterranee”

Visite speleologiche nel cuore della terra Un percorso insolito e affascinante quello proposto dalla Fondazione MIdA per le domeniche di agosto. Un itinerario inconsueto, al di là della visita classica, alla scoperta del lato più nascosto della montagna. “Acque sotterranee“, il titolo dell’evento, fa riferimento alla presenza nelle Grotte di Pertosa-Auletta di un fiume sotterraneo, […]

, , ,

Viaggiare in epoca romana. La Regio-Capua

La Regio-Capua Il 132 a.C. è una data importante per il Vallo di Diano: segna la fine della costruzione della Regio-Capua, ossia la strada consolare romana che portava da Reggio Calabria a Capua e che attraversava il Vallo di Diano. Una delle testimonianze più interessanti riguardanti la sua costruzione si trova nel cosiddetto “lapis Pollae”, […]

,

Il suolo: un fumetto insegna a tutelarlo

E’ una delle risorse più preziose e fragili del pianeta Terra e permette la vita. E’ il suolo, di cui spesso si ignora fino in fondo l’importanza e la necessità, di conseguenza, di tutelarlo. Nonostante i rapporti annuali che ne denunciano la sempre maggiore scarsità, sempre di più si assiste alla sua distruzione. E’ in […]

,

Dialoghi di Storia Walking Tour: Padula

Il Walking Tour continua La tappa numero tre di Dialoghi di Storia Walking Tour questa volta si sposta a Padula, già sede dei precedenti Dialoghi di Storia. Dopo i saluti istituzionali, affidati all’Assessore alla Cultura Filomena Chiappardo in piazza Umberto I alle ore 16:30, ci si sposterà tutti insieme verso uno dei luoghi più significativi […]

Il monte Cervati: natura e fede

Cervati: la vetta più alta? Con i suoi 1899 metri s.l.m. il monte Cervati può essere annoverato tra i più alti della Regione. Fa parte dell’Appennino lucano, quella catena di monti che si estende fra la Basilicata, la Campania e la Calabria. Divide il titolo di vetta più alta con il massiccio del Matese, in […]

,

Arte contemporanea nelle Grotte di Pertosa-Auletta

L’opera Un cubo di due metri di lato, ottenuto grazie al sapiente intreccio delle manichette utilizzate per l’irrigazione. Riciclo creativo che diventa materiale artistico nell’installazione di arte contemporanea “Penelope” di Eugenio Giliberti, in mostra alle Grotte di Pertosa-Auletta. Il progetto di arte contemporanea L’iniziativa rientra nel progetto espositivo “Parco dell’Arte contemporanea nel Vallo di Diano. Opere, […]